Nella tarda serata di ieri, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Napoli Centro, in via Grande Archivio, nel cuore dei Quartieri Spagnoli, hanno arrestato due donne, V.C., 25 anni e A.N., 18 anni. Le due sono state fermate ad un posto di blocco a bordo di una Smart guidata dalla 25enne, mentre la 18enne era sul sedile del passeggero. Proprio su quest'ultima, in seguito a perquisizione, i militari hanno rinvenuto, nascosti tra gli indumenti che indossava, 210 grammi di marijuana divisi in due buste di cellophane.

Le indagini sulle due arrestate – accusate di detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio – hanno permesso ai carabinieri di scoprire che una delle due, V.C., la 25enne, è la compagna di Pasquale Sibillo, anch'egli di 25 anni, ritenuto il boss reggente dell'omonimo clan egemone nel quartiere napoletano di Forcella, detenuto a Terni dal 2015.