La meningite torna a preoccupare la Regione Campania. Due nuovi casi si sono registrati ieri sera a Caserta. Due donne, di 50 e 65 anni, come scrive Il Meridiano, si sono presentate ieri all'ospedale Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta, con i sintomi più comuni della meningite da meningococco. Dopo la diagnosi, le due pazienti sono state trasferite all'ospedale Cotugno di Napoli, nosocomio specializzato in malattie infettive. All'ospedale di Caserta, invece, tutto il personale medico entrato in contatto con le due donne è stato sottoposto a profilassi antibiotica, come da protocollo in casi del genere.