Il maltempo sta flagellando Napoli e provincia, allagando strada, intasando scantinati con il fango e, ora, facendo sprofondare anche alcune strade. Proprio a causa di questo spiacevole effetto collaterale, ad Ecolano, nella provincia partenopea, alle pendici del Vesuvio, si è sfiorata la tragedia. Una voragine si è aperta in via Ex Cook, facendo quasi ribaltare su un fianco un camion che trasportava pesante materiale edile. Il mezzo ha perso il suo carico, pesanti blocchi di cemento, che si sono riversati sulla strada, riuscendo per fortuna a non colpire le altre auto che transitavano.

Sul posto sono giunti immediatamente gli uomini della Polizia Municipale di Ercolano, che hanno subito provveduto ad interdire al traffico automobilistico il tratto di strada interessato dal cedimento. I vigili urbani si sono poi avvicinati al mezzo per constatare le condizioni di salute del suo conducente, che è uscito miracolosamente illeso dall'incidente. A rendere noto l'accaduto, su Facebook, è stato l'ex consigliere comunale di Ercolano Aniello Iacomino, che sul social network ha postato le foto dell'incidente, corredandole con un laconico "Strada da poco rattoppata".