in foto: I Foja (foto di Riccardo Piccirillo)

Sale l'attesa per il primo concerto napoletano dei Foja, la band capitanata da Dario Sansone che il 24 marzo sarà protagonista alla Casa della Musica di via Barbagallo a Fuorigrotta. La band è senza dubbio una delle realtà musicali più interessanti e amate che la città abbia sfornato in questi ultimi anni e il loro terzo album "‘O treno che va", uscito a dicembre, lo ha confermato, così some aveva fatto l'atteso concerto che il gruppo ha tenuto lo scorso giugno al Teatro San Carlo, calcando, quindi, il palco di uno dei Teatri più importanti al mondo per una serata andata sold out. Dopo aver toccato, tra le altre, Milano e Torino, venerdì la band torna ufficialmente a Napoli per presentare l'ultimo lavoro e far ascoltare le loro hit maggiori tratte da "‘Na Storia nova" (2011), in cui è contenuta quella che probabilmente è la loro canzone più amata, ovvero "‘O sciore e ‘o viento" e "Dimane Torna ‘O Sole" del 2013.

L'ultimo album è "‘O treno che va"

Nell'ultimo lavoro hanno confermato il sound che li ha caratterizza dall'inizio, mescolando rock, pop e blues, con il napoletano (e la voce di Sansone) a tenere tutto unito e avvalendosi della collaborazione di artisti come Edoardo Bennato che suona l’armonica in “Gennaro è fetente”, Ghigo Renzulli dei Litfiba,a cui si deve l'assolo in “Aria ‘e mare”e Daniele Sepe che ha suonato il sax in “Famme partì”.

Il video di "Nunn'è cosa" girato da Incerti.

Pochi giorni fa, inoltre, il gruppo ha presentato il nuovo singolo, "Nunn'è cosa", che oltre a far parte di "‘O treno che va" fa parte anche della colonna sonora del film "La parrucchiera" – in cui la band reciterà un cameo -, diretto da Stefano Incerti che per l'occasione ha anche girato il videoclip del brano che ha come protagonista oltre ai Foja anche l’attrice Simona Taormina nei panni di una cameriera che annota su un foglietto quelle che andranno a formare il testo della canzone e che pian piano si faranno musica su una spiaggia, grazie alla band.