Aveva deciso di accompagnare il fratello, che possiede un negozio di ortofrutta, dall'Irpinia a Sarno, in provincia di Salerno, a prendere un carico di frutta e verdura. Nel viaggio, però, proprio nel Salernitano, Armando, 24enne residente a Montefredane, in provincia di Avellino, ha trovato la morte. Ieri sera, i due ragazzi si erano messi in marcia verso Sarno quando improvvisamente, per cause che sono ancora in corso di accertamento, il fratello della vittima ha perso il controllo del furgoncino sul quale stavano viaggiando, che si è ribaltato e ha concluso la sua corsa contro un guardrail.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorritori del 118, che hanno trasportato il 24enne all'ospedale di Nocera Inferiore. Qui, le sue condizioni cliniche si sono progressivamente aggravate, tanto che Armando è stato trasportato in eliambulanza all'ospedale di Bari, dove purtroppo è morto a causa delle numerose ferite riportate nello schianto, stroncato da un arresto cardiaco nel pomeriggio di oggi, mercoledì 9 agosto. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Polizia Stradale, ai quali spetta il compito di ricostruire quanto accaduto. L'intera cittadina di Montefredane è sotto choc e il sindaco ha proclamato il lutto cittadino. Armando lascia una moglie e due figli piccoli.