in foto: Le fiamme vicino al Forte La Carnale a Salerno (Foto di Giuseppe Criscito via Facebook)

Neanche la città di Salerno è risparmiata dall'emergenza incendi che da giorni attanaglia la Campania. Dopo i roghi degli scorsi giorni – tra cui quello sulla collinetta dell'ospedale Ruggi durante il concerto di Tiziano Ferro – questa mattina, attorno a mezzogiorno, un nuovo incendio è divampato vicino all'antico Forte La Carnale, in zona Torrione. Non si conosce la causa dell'incendio, che ha interessato le vegetazione che si trova sulla collinetta e circonda l'antico forte, edificato alla fine del XVIesimo secolo nella zona costiera della città campana. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la cui azione di spegnimento del rogo è però contrastata dal forte vento che, al contrario, alimenta le fiamme.

Il rogo, oltre a minacciare da vicino la costruzione storica – le fiamme avrebbero raggiunto anche l'ascensore che viene utilizzato per salire sul forte – hanno anche causato gravi disagi al traffico. In via precauzionale sono state infatti chiuse le strade che si trovano nella zona: tutto il traffico è stato deviato verso l'interno. Una grande nube di fumo nero si è sollevata dal rogo ed è arrivata fino al lungomare, contribuendo ad alimentare la paura tra i residenti.