Si svolgeranno mercoledì 13 settembre presso la chiesa di Santa Maria delle Grazie, in una Melito ancora attonita e sconvolta dalla tragedia, i funerali di Alessandra Madonna, 24 anni che, proprio nella cittadina in provincia di Napoli, nel pomeriggio dello scorso 8 settembre, ha trovato la morte, dopo essere rimasta aggrappata all'auto dell'ex fidanzato, con il quale pochi istanti prima aveva avuto una lite, dal momento che la ragazza non si rassegnava alla fine del loro rapporto. Come rende noto la famiglia di Alessandra, invece, per tutti gli amici e i conoscenti che volessero rivolgerle un ultimo saluto, a partire dalle ore 16 di domani, martedì 12 settembre, nella cappella del Policlinico della Federico II a Napoli sarà allestita la camera ardente.

L'ex fidanzato di Alessandra indagato per omicidio volontario.

Giuseppe Varriale, l'ex fidanzato di Alessandra Madonna, alla cui auto la 24enne si è aggrappata, venendo trascinata e trovando la morte, è intanto indagato per omicidio volontario. Secondo Palmieri, il pm della Procura di Napoli Nord che segue le indagini, non si sarebbe trattato di un incidente, ma il giovane sarebbe stato consapevole di quanto stava accadendo. Varriale, però, ha dichiarato che si è trattato di una tragica fatalità: "Le volevo bene, non volevo ucciderla".