Dopo il calciatore Ciro Immobile, che a Torre Annunziata ci è nato e cresciuto, che ha espresso vicinanza al suo popolo e alle vittime del crollo di una palazzina in Rampa Nunziante, che ha causato 8 morti, anche altri volti noti – oltre alla gente comune, che in queste ore è in processione per omaggiare chi non è sopravvissuto alla tragedia – come il cantante napoletano Gigi D'Alessio si sono uniti al cordoglio. "Un pensiero e una preghiera per le vittime della tragedia di Torre Annunziata e per i loro cari. Non ci sono mai parole adatte in queste situazioni" scrive sul suo profilo Facebook il cantante.