L'intera comunità di Cava de' Tirreni, cittadina nella provincia di Salerno, è sotto choc per la morte di un giovane imbianchino di 21 anni, molto conosciuto nella zona. Il ragazzo, ieri, si era allontanato da casa, nella frazione di Contrapone, senza fornire spiegazioni. Il padre, con il quale il 21enne abitava, preoccupato per la prolungata assenza del giovane, è uscito a cercarlo ed è stato lui ad effettuare la macabra scoperta: il ragazzo si è infatti impiccato ad un albero utilizzando una corda sottile.

Il genitore, sotto choc, ha allertato i sanitari del 118. Quando l'ambulanza è giunta sul luogo, però, il 21enne era già deceduto: a nulla sono valsi i disperati tentativi di rianimarlo. Stando a quanto si apprende, il suicida non avrebbe lasciato indicazioni circa il motivo che l'ha spinto a togliersi la vita e adesso, amici e parenti, sgomenti per la sua improvvisa scomparsa, si interrogano sul perché il ragazzo abbia deciso di compiere un gesto così estremo.