Momenti di paura per tre ragazzini che si sono persi, questa mattina, durante un’escursione in alta montagna nel salernitano. I tre sono stati ritrovati dopo quasi due ore di ricerche. Si tratta di due fratelli di 11 anni e di un loro amico poco più grande, tutti provenienti da Salerno: si trovavano sul Monte Cervati tra i territori comunali di Piaggine e Monte San Giacomo.

I genitori hanno fatto scattare l’allarme appena si sono resi conto che i tre bambini erano dispersi, ma anche loro – andando alla ricerca dei ragazzini – hanno perso l’orientamento. Sul posto sono intervenuti i carabinieri forestali dalla stazione di Valle dell’Angelo e i militari della compagnia di Sala Consilina agli ordini del capitano Davide Acquaviva che hanno iniziato le operazioni di ricerche dando vita a una vera e propria task force per ritrovare i piccoli in poco tempo ed evitare un maggiore spavento per i tre. Dopo quasi due ore di ricerche sono stati ritrovati sia i bambini che i loro genitori: sono tutti in ottima salute, nonostante lo spavento. I ragazzini avevano fatto perdere le loro tracce allontanandosi improvvisamente dai genitori.