Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Assistenza sanitaria ai senzatetto di Napoli. Parte con questo intento il progetto "Doctors 4 homeless", iniziativa del CISOM, il Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta del Raggruppamento Campania: ogni giovedì sera, un automezzo con a bordo medici e infermieri volontari del CISOM percorrerà le strade del capoluogo campano per offrire assistenza sanitaria, soprattutto primo soccorso, ai numerosi senzatetto che vivono all'addiaccio in città. L'automezzo dell'Ordine di cercherà di coprire in maniera più o meno capillare tutta Napoli, dal Lungomare fino a Gianturco, grazie anche ad un sistema di comunicazione che, avvalendosi di una chat Whatsapp, mette in collegamento le diverse realtà che aderiscono al progetto, in modo da ottimizzare gli interventi.

L'iniziativa nasce dall'unione del Raggruppamento Campania del CISOM e della rete indipendente di volontariato Coordinamento di Strada, che raggruppa oltre 50 associazioni di Napoli e provincia – tra le quali lo stesso Ordine di Malta – che da anni si occupano di offrire assistenza ai senzatetto e ai più indigenti, provvedendo ogni sera a fornirgli, ad esempio, pasti caldi e coperte. L'automezzo "Doctors 4 homeless" opererà in totale sinergia con le altre associazioni, come ad esempio "Medici di Strada" che, ogni martedì, da alcuni anni, offrono l'analogo servizio.