Lutto nel mondo della ristorazione napoletana: è scomparsa infatti nella mattina di ieri Rosaria Fummo, storica fondatrice dello Chalet Ciro a Mergellina, uno dei più rinomati della zona e punto nevralgico della movida partenopea. Ne hanno dato l'annuncio gli stessi gestori del locale, attraverso un post apparso nella loro pagina Facebook. Quest'oggi si sono tenuti anche i funerali, presso la chiesa di Santa Maria del Parto di Mergellina (famosa per ospitare al suo interno la tomba di Jacopo Sannazaro ed il presepe di Giovanni da Nola), mentre oggi in segno di lutto lo Chalet ha annunciato che resterà chiuso.

"E' con enorme dolore che annunciamo la perdita della nostra cara, fondatrice nonché creatrice di tutto ciò che avete provato in questi anni", si legge sulla pagina dello Chalet Ciro a Mergellina, "Donna dalle altissime qualità imprenditoriali ed esperta indiscussa di tutte le materie prime da sempre utilizzate. E' a lei che diciamo grazie per aver reso lo Chalet Ciro ciò che è oggi. Faremo sempre tesoro di ogni suo consiglio. Che possa guidarci da lassù con il suo sorriso. Ti salutiamo con tanto affetto. Ci mancherai tanto, Signora e per tanti, nonna, Rosaria Fummo".