Se a Napoli la Pasquetta sarà bagnata dalla pioggia, la situazione meteo in altre zone della Campania non sarà certo migliore. Anzi, per la giornata di domani, lunedì 22 aprile, in alcune zone della regione sarà addirittura in vigore un'allerta meteo. A diramarla è stata la protezione civile regionale: le zone interessate sono le fasce costiere della zona 1 (Piana campana, Napoli, Isole, Area vesuviana), zona 3 (Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini), zona 6 (Piana Sele e Alto Cilento) e zona 8 (Basso Cilento). In queste aree, dalle ore 8 alle 22 di domani, Lunedì in Albis, si prevedono venti forti o molto forti che spireranno da Sud-Est e daranno luogo a locali raffiche e possibili mareggiate sulle coste, con mare che al largo sarà agitato.

Non sono previste criticità

Non saranno dunque le condizioni ideali per le tradizionali gite di Pasquetta, anche se l'allerta diramata per la giornata di domani non prevede criticità di rilievo: il livello di allerta per criticità idrogeologica e idraulica è infatti nullo (codice verde). Insomma, il tempo non sarà bello ma per lo meno non dovrebbero esserci fenomeni intensi: per chi crede ai luoghi comuni, la situazione meteo di domani non farà che confermare la tradizione del maltempo "guastafeste" di Pasquetta, per altro già confermata dalle previsioni in tutti i capoluoghi di provincia, dove è prevista pioggia. Per quanto riguarda l'allerta per vento forte e mare agitato, resta comunque la raccomandazione alle autorità competenti di monitorare le strutture esposte alle sollecitazioni, onde prevenire eventuali problemi.