L'estate sembra essere finalmente arrivata anche su Napoli e la Campania, con temperature ormai vicine ai trenta gradi. Un assaggio di quello che sarà l'estate partenopea, con temperature al di sopra della media stagionale e caldo torrido. Previste anche ondate di calore, la prima delle quali avverrà già domenica 9 giugno, quando le temperature si aggireranno attorno ai 33 gradi su gran parte della Campania. Nel fine settimana infatti, un anticiclone africano investirà tutta l'Italia ed in particolare il centro-sud e la Campania. Temperature che poi subiranno un lieve calo all'inizio della prossima settimana, anche se un nuovo anticiclone è in arrivo nei giorni successivi, portando ad un ulteriore aumento delle temperature. Insomma, l'ideale per chi deciderà di andare al mare. Le temperature infatti saranno stabili attorno ai 31/32 gradi di massima e 20/21 gradi di minima un po' in tutta la regione. Ed in assenza di venti, con un'umidità piuttosto elevata come nelle zone interne, il rischio di sentire sulla propria pelle anche diversi gradi in più dovuti all'afa, è particolarmente elevato.

Cos'è un'ondata di calore

L'ondata di calore è un fenomeno meteorologico durante il quale la temperatura tende ad essere elevata rispetto alle medie stagionali consuete, e dunque nettamente più alte e, soprattutto, più persistenti nel tempo. E dunque, che dureranno parecchi giorni a partire già da questo fine settimana. Un fenomeno, quello delle ondate di calore, che negli ultimi anni è particolarmente aumentato nelle zone temperate, in relazione al riscaldamento globale che sta investendo il pianeta.