Ci sono forti ritardi oggi sabato 3 novembre sulla linea ferroviaria dell'alta velocità Roma-Napoli. Il motivo è rappresentato da un guasto ad un treno passeggeri nazionali e agli impianti di circolazione vicino a Caserta.

Le circostanze hanno determinato provocato, a lungo, il rallentamento della circolazione sulla Tav tra le due metropoli. I treni in viaggio hanno subito ritardi fino a 70 minuti. La circolazione, dopo l'intervento dei tecnici di Rfi, è tornata regolare a partire dalle 9.30.