Blitz della Guardia di Finanza all'interno del mercato domenicale di Santa Maria Capua Vetere: le Fiamme Gialle, durante i controlli, hanno scoperto quasi 1.500 articoli contraffatti, tra orologi, capi di abbigliamento ed accessori di vari tipo. Centinaia anche i dvd e cd-rom pirata, a dimostrazione che il fenomeno, sebbene ridotto, non si è ancora sradicato: oltre cinquecento infine i pacchetti di sigarette di contrabbando di varie marche ritrovati dai finanzieri all'interno del mercato.

Sono stati trenta gli uomini della Guardia Finanza a prendere parte alle operazioni: in molti, alla vista dei militari, si sono dati alla fuga, abbandonando la propria merce illegali. Nel dettaglio, sono state trovate ben cinquecento paia di scarpa e 121 tute che riproducevano modelli, loghi e marchi di diverse aziende multinazionali di abbigliamento sportivo e della moda: tra queste, Adidas, Nike, Puma, Fila, Converse, Gucci, Vans e Sauconj. Sequestrate quindi altre 104 borse, 51 cinture e 12 giubbotti anche questi fedeli riproduzioni, illegali, di marchi famosi come Prada, Armani, Michael Kors, Burberry, Chanel e Liu Jo. Infine, recuperati anche 22 orologi (tra cui 4 imitazioni di Rolex) e diverse centinaia di dvd e cd-rom pirata. Due furgoni, invece, sono stati intercettati nel corso dell'operazione con il loro carico di sigarette di contrabbando di diverse marche: 550 i pacchetti recuperati nei due furgoni, risultati essere nella disponibilità di due cittadini italiani, residenti a Curti e Maddaloni, nel Casertano.