Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Brutte notizie per i viaggiatori della Circumvesuviana: mercoledì 20 marzo saranno infatti sospese le corse su ben tre tratte, la Napoli-Sarno (via Ottaviano), la Torre Annunziata-Poggiomarino, ed infine Napoli-San Giorgio (via Centro Direzionale). Questo perché, ha fatto sapere l'Ente Autonomo Volturno che gestisce la Circumvesuviana, i lavoratori avrebbero rifiutato di prestare servizio di lavoro straordinario.

L'Eav ha poi fatto sapere che, nella giornata del 20 marzo, ci saranno corse sostitutive soltanto per le tratte da Napoli a Sarno e per quella da Torre Annunziata per Poggiomarino, ma nel primo caso gli autobus partiranno solo ogni ora, mentre nel secondo partiranno allo stesso orario in cui sarebbero dovute partire le corse della Circumvesuviana. Nessuna corsa straordinaria, invece, lungo la tratta tra Napoli e San Giorgio via Centro Direzionale, che resterà dunque "scoperta".

"A causa del rifiuto delle prestazioni di lavoro straordinario da parte del personale di stazione, mercoledì 20 marzo il servizio Eav sarà sospeso per le tratte della circumvesuviana Napoli-Sarno (via Ottaviano), Torre Annunziata-Poggiomarino, Napoli-San Giorgio (via Centro Direzionale)", si legge nella nota diffusa dall'Ente Autonomo Volturno, "Per le prime due linee saranno istituiti servizi sostitutivi con autobus". Sarà, insomma, un'altra giornata di passione per il trasporto pubblico partenopeo.