Il corpo senza vita di un uomo è stato ritrovato in un pozzo nelle campagne di Castelfranci, Comune in provincia di Avellino. Si tratta del cadavere del 53enne scomparso la sera di mercoledì 8 agosto da casa e del quale i famigliari non avevano avuto più notizie. I carabinieri lo hanno trovato nel corso delle ricerche avviate dopo la segnalazione di allontanamento da parte dei parenti. Il corpo è stato recuperato grazie all'intervento del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico Campania. Sul caso "aleggia" l'ombra di un giallo tutto da risolvere. Tanti gli aspetti sui quali si dovrà far luce: perché l'uomo si sia allontanato da casa, chi abbia incontrato, dove abbia trascorso le ore prima del decesso e come sia finito in fondo a un pozzo.

Indagini in corso

Sono in corso indagini da parte dei carabinieri della Compagnia di Montella per chiarire le dinamiche dell'accaduto e far luce sugli eventuali responsabili, in caso si trattasse di omicidio. Al momento le forze dell'ordine non escludono nessuna pista e mantengono il riserbo. La salma è stata trasportata presso l'ospedale Moscati in attesa di esame autoptico. Per avere maggiori informazioni sul decesso dell'uomo sarà necessario attendere i risultati dell'autopsia.