358 CONDIVISIONI
29 Febbraio 2020
15:43

Castellammare, Maria Grazia Cucinotta torna sul palco dopo il malore: ‘Grazie a tutta la città’

Ieri sera, l’attrice Maria Grazia Cucinotta è tornata sul palco del Teatro Supercinema di Castellammare di Stabia, nella provincia di Napoli, per il suo spettacolo “Figlie di E.V.A.”. Lo scorso 11 febbraio, proprio nella città stabiese, l’attrice siciliana era stata ricoverata all’ospedale San Leonardo per un malore e ci ha tenuto a ringraziare tutti per l’accoglienza.
A cura di Valerio Papadia
358 CONDIVISIONI
Maria Grazia Cucinotta e il sindaco di Castellammare Gaetano Cimmino
Maria Grazia Cucinotta e il sindaco di Castellammare Gaetano Cimmino

È tornata sul palco Maria Grazia Cucinotta dopo il malore accusato qualche settimana fa, e lo ha fatto proprio laddove si era sentita male, a Castellammare di Stabia, nella provincia di Napoli. Ieri sera, l'attrice è salita sul palco del Teatro Supercinema con il suo spettacolo "Figlie di E.V.A." insieme a Michela Andreozzi e Vittoria Belevedere, per la regia di Massimo Vado. E, dopo lo spettacolo, ha voluto ringraziare la città per l'accoglienza ricevuta, non solo sul palco, ma anche dopo il malore: a renderlo noto è Gaetano Cimmino, sindaco di Castellammare di Stabia, che su Facebook ha pubblicato una fotografia in compagnia della Cucinotta. "Un gradito incontro ieri sera con Maria Grazia Cucinotta al termine dello spettacolo incluso nella stagione di prosa del Teatro Supercinema" scrive il primo cittadino.

"L’attrice si è complimentata con noi – continua il sindaco Cimmino su Facebook – per l’accoglienza ricevuta qui in città e per l’efficienza del personale medico dell’ospedale San Leonardo, dove è stata soccorsa qualche settimana fa a seguito di un lieve malore, e ha espresso parole di elogio nei confronti di Castellammare, in cui si è ripromessa di tornare per godersi appieno le bellezze della nostra città".

Maria Grazia Cucinotta, lo scorso 11 febbraio, era attesta proprio al Teatro Supercinema di Castellammare per lo spettacolo "Figlie di E.V.A.". Nel corso della sera, però, l'attrice venne ricoverata all'ospedale San Leonardo per un malore: aveva accusato una febbre alta e debilitante per la quale, dopo i controllo del caso, era però fortunatamente stata dimessa dal nosocomio stabiese già la notte stessa.

358 CONDIVISIONI
Pensionato solo e derubato di tutto:
Pensionato solo e derubato di tutto: "Salvo grazie al rugby e ad amici che non credevo più di avere"
148.919 di Chiara Daffini
Turista scippata in via Salvator Rosa, presi in due grazie alle telecamere
Turista scippata in via Salvator Rosa, presi in due grazie alle telecamere
Oltre 15 milioni di euro ottenuti grazie al bonus facciate e ristrutturazioni, ma era una truffa
Oltre 15 milioni di euro ottenuti grazie al bonus facciate e ristrutturazioni, ma era una truffa
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni