Francesco Mura durante un evento di solidarietà all’ospedale pediatrico Santobono
in foto: Francesco Mura durante un evento di solidarietà all’ospedale pediatrico Santobono

Francesco Mura, conosciuto e apprezzato attivista del Movimento 5 Stelle di Melito è prematuramente scomparso a 43 anni, la notizia ha fatto il giro dei meetup della provincia di Napoli; Mura era conosciuto, apprezzato e soprattutto molto inserito nella ‘base' grillina, quella storica, nata coi Meetup di Beppe Grillo e poi sviluppatasi nella forma-partito che è attualmente al governo.  Di recente Francesco Mura, prima della tragica dipartita, si era occupato di supportare nella loro vertenza di lavoro, insieme ad alcuni parlamentari pentastellati, gli operai di American Laundry, azienda operante nel settore delle lavanderie industriali e in forte difficoltà.

Commovente, il ricordo degli attivisti melitesi, affidato ad un lungo post su Facebook.

Ciao Francesco.

Al primo contatto un aspetto burbero e duro, ma solo due minuti dopo tutti pronti a cambiare opinione.
Una persona schietta e gentile, pronto ad impegnarsi non insieme agli altri, ma davanti agli altri.

Sociale, lavoro, disabili ed avversione per le ingiustizie animavano la sua passione politica unitamente alla voglia di costruire un posto migliore per la sua famiglia e per gli altri.

Incrollabile il suo spirito di incitamento nei confronti di questo gruppo di attivisti. Non ha risparmiato dure ramanzine a nessuno soprattutto a chi voleva bene.

Sempre pronto a donarsi anima e corpo per aiutare gli altri trascurando anche se stesso e gli affetti. Lo sanno benissimo gli operai di American Laundry. Anche a loro, infatti, ha donato fino all'ultimo la sua presenza il suo incitamento… Ne aveva per tutti.

Il suo grande cuore non ha retto se n'è andato ieri 17 maggio 2019, troppo presto a 43 anni, il Grande Francesco Mura, lasciando un vuoto incolmabile nella sua famiglia, tra gli amici e in questo gruppo di attivisti.
Francé dovevi fare tante cose da solo e tante cose dovevamo farle insieme…

Ti vogliamo ricordare con questa foto mentre porti i doni ai bambini del "Santobono"
Ciao Francesco ovunque tu sia, sei stato il migliore tra di noi, ti vogliamo bene che la terra ti sia lieve.