Luigi De Magistris
in foto: Luigi De Magistris

"Da magistrato rispetto la magistratura anche quando non sono d'accordo con talune decisioni". Così il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, ha commentato la richiesta di archiviazione della procura di Catania nei confronti del ministro dell'Interno per la vicenda della nave Diciotti. "Pare che sequestrare persone sia una scelta politica". Il primo cittadino del capoluogo campano ha espresso la sua posizione su Facebook riguardo alle decisioni prese da Matteo Salvini di trattenere i migranti sulla nave Diciotti, impedendo loro di sbarcare in Italia e chiudendo, di fatto, i porti italiani. "Bene saperlo. Complimenti e viva la Giustizia" ha concluso De Magistris.

Matteo Salvini, ha annunciato la decisione della procura di archiviare il caso in una diretta Facebook. "Quanto si è pagato per quest'inchiesta? Quanti uomini sono stati impiegati?" si è chiesto il ministro dell'Interno. "Sono innocente – ha detto – potevo e dovevo bloccare gli immigrati".