Parentesi commovente e molto emozionante nell'ambito della Capri-Napoli Trofeo Fermacosmo, la famosa gara internazionale di nuoto attraverso il golfo di Napoli che si svolgerà sabato 7 settembre con partenza da Le Ondine Beach Club, sull'isola azzurra e arrivo al Circolo Canottieri Napoli. Durante la consueta gita in barca insieme all'organizzazione Eventualmente Eventi & Comunicazione che anticipa la competizione, nel mare di Carpi, approfittando dei Faraglioni e dell'atmosfera romantica, il nuotatore macedone Aleksander Ilieviscki – alla sua quarta partecipazione alla gara – ha tirato fuori dalla tasca un anello e ha chiesto alla sua fidanzata Slavika Popovska di sposarlo. La ragazza si è commossa di gioia e ha, ovviamente, accettata la proposta di matrimonio, indossando l'anello e baciando il nuotatore, tra gli applausi generali dei presenti, atleti, tecnici e organizzatori della competizione.

Cos'è la Capri-Napoli

Gara internazionale di nuoto di fondo, la Capri-Napoli, conosciuta anche come Maratona del Golfo, valevole per il Campionato del Mondo di categoria, è giunta quest'anno alla sua 54esima edizione. Originariamente, i nuotatori partivano dal lungomare di Napoli per tagliare il traguardo sull'isola di Capri: dal 1954, però, il percorso è quello attuale: 18 miglia marine, circa 36 chilometri, a nuoto attraverso il golfo di Napoli. Dopo tantissimo tempo, negli ultimi due anni la competizione è stata vinta da due atleti italiani: Matteo Furlan nel 2017 e Francesco Ghettini lo scorso anno. Il 2018 ha vinto un successo italiano anche in campo femminile, visto che a trionfare è stata Barbara Pozzobon.