Si chiama Fernando, anche se il cognome inevitabilmente ‘tradisce' una cittadinanza estera: Kurukulasuriya. Ha 50 anni, è nato in Sri Lanka ed è accusato – per questo motivo è stato arrestato su ordine della Procura della Repubblica presso la Corte di Appello di Catania, di "favoreggiamento aggravato all’immigrazione clandestina" in concorso con altri connazionali. Fernando, residente in vico Arena alla Sanità, è stato rintracciato e ammanettato dai poliziotti della questura di Napoli, dovrà espiare la pena di un anno, 5 mesi e ventiquattro giorni di reclusione.

Nel 2002 – questa l'accusa – favorì lo sbarco di un’imbarcazione nel porto di Catania sulla quale erano presenti 68 cittadini dello Sri Lanka. Ma c'è di più gli agenti della Squadra Mobile che hanno accompagnato l’uomo nella Casa Circondariale di Poggioreale gli hanno notificato anche la multa che il 50enne dovrebbe pagare per il reato: 990mila euro, poco meno dunque di un milione.