Un atto sconsiderato, che avrebbe potuto causare una vera tragedia, quello che si è verificato sulla tratta Napoli-Baiano della linea Circumvesuviana, gestita da Eav: qualcuno, al momento ignoto – potrebbe trattarsi anche di più persone – ha posizionato un pezzo di un tronco di un albero di traverso sui binari nelle vicinanze della stazione di Volla, in provincia di Napoli. Per fortuna, il personale Eav ha notato l'ingombro sui binari e ha provveduto a rimuoverlo prima che passasse qualche treno. A denunciare l'accaduto, su Facebook, è il presindente dell'Eav Umberto De Gregorio, che scrive: "Eav. Tratta per Baiano. Vicino alla stazione di Volla. Come lo vogliamo chiamare? Attentato? Follia? Stupidità ? Certo che ci vuole un coraggio!" postando anche le foto del tronco posizionato sui binari.

Soltanto qualche giorno fa un treno Eav partito da Napoli e diretto a Benevento è deragliato poco prima di giungere nella stazione della città sannita. Tecnicamente, il convoglio è "sviato", ovvero è uscito dai binari. Per fortuna, i sistemi di sicurezza hanno funzionato e l'incidente non ha fatto registrare nessun ferito, grazie anche alla bassa velocità del treno. Sul posto la Polizia Ferroviaria per i rilievi del caso e la messa in sicurezza dell'area. Un episodio simile, forse con conseguenze peggiori, sarebbe potuto accadere anche in questa occasione: se il tronco non fosse stato visto e un treno ci fosse finito sopra, sarebbe sicuramente deragliato, o quantomeno uscito fuori dai binari.