L’esterno della caffetteria Gambrinus
in foto: L’esterno della caffetteria Gambrinus

Il Bar Gambrinus offrirà la colazione sospesa ai meno fortunati nel giorno di Natale. Dalle 7.30 alle ore 10 le porte dello storico locale
di piazza Plebiscito saranno aperte a clochard e meno abbienti che potranno consumare gratuitamente cornetto, cappuccino e caffè. Lo annunciano Massimiliano Rosati, responsabile dello storico bar napoletano, e Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi che hanno promosso l'iniziativa. “Vogliamo regalare un sorriso a chi è meno fortunato – spiega Rosati -. Nel giorno di Natale è importante ritrovare il valore della solidarietà. Saremo ben felici di accogliere chiunque abbia bisogno per offrire un cornetto e un cappuccino caldo. In un mondo frenetico come quello di oggi, troppo spesso dimentichiamo chi resta dietro. La nostra iniziativa che si somma alle tante altre che realizziamo durante l'anno punta a includere, per regalare un sorriso a coloro che sono costretti ogni giorno a fare i conti con ristrettezze a difficoltà”.

“La colazione sospesa è un modo concreto – aggiunge Borrelli – per offrire un Natale diverso in un periodo storico in cui l'indifferenza e l'egoismo sono imperanti. La solidarietà deve tornare essere un valore fondante della nostra comunità che non deve limitarsi ovviamente al Natale ma deve essere praticata quotidianamente come fanno tanti privati e associazioni di volontariato con i più deboli e gli ultimi. Ci auguriamo che tanti altri possano fare altrettanto”.