Era pronto a inondare Napoli di droga, sigarette di contrabbando e monete da due euro false. I carabinieri della compagnia di Bagnoli hanno arrestato, nel quartiere Fuorigrotta, a Napoli, un 34enne del luogo, F.C., incensurato, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, dentenzione di monete false e contrabbando di tabacchi lavorati esteri.

I militari dell'Arma, impegnati in operazioni di contrasto ai fenomeni sopracitati, sono entrati in azione perquisendo l'abitazione abitata dal giovane, con particolare attenzione al garage: qui, i carabinieri hanno rinvenuto 28 chili di hashish divisi in panetti, 7,7 chili di marijuana confezionati in buste e 100 pacchetti di sigarette, di provenienza estera, privi del contrassegno del Monopolio dello Stato, come previsto dalla legge. Inoltre, il 34enne nascondeva anche 36 monete da 2 euro risultate essere false. Per l'uomo, dopo le formalità di rito, si sono aperte le porte del carcere di Poggioreale.