Paura questo pomeriggio, lunedì 3 giugno, su un treno della linea Circumvesuviana – gestita da Eav – della tratta Napoli-Sarno: intorno alle 17 un incendio si è sviluppato su una delle carrozze, gettando nel panico i passeggeri, che si sono riversati sui binari, tra le stazioni di Ottaviano e San Leonardo, nella provincia partenopea. Stando a quanto si apprende, le fiamme sarebbero divampate a causa di un guasto tecnico: sul posto sono giunti tempestivamente i vigili del fuoco, che hanno domato il rogo senza troppa difficoltà, e gli agenti della Polizia di Stato. Per fortuna, dalle prime informazioni, nessuno sarebbe rimasto ferito o intossicato. La circolazione ferroviaria al momento, sull'intera tratta, è sospesa.

Notevoli disagi per gli utenti dell'Eav si sono registrati anche sulla linea Cumana. A causa della frana di un costone tra le stazioni di Pozzuoli e Cantieri, la circolazione tra le due fermate è interrotta dalla mattinata di ieri, domenica 2 giugno. Fortunatamente, la frana non avrebbe raggiunto i binari, ma ha reso necessario comunque l'interruzione del servizio. Tra le due fermate, l'Eav ha istituito un servizio navetta per ovviare ai disagi. Stando a quanto si apprende, la circolazione dovrebbe essere ripristinata nella giornata di domani, martedì 4 giugno.