Una automobile e un camioncino si sono scontrati nella mattina di oggi, 25 ottobre, sulla strada Nocera-Napoli, all'altezza di Angri, in provincia di Salerno. Sono in corso accertamenti per la ricostruzione della dinamica; nell'impatto il camion si è scontrato contro il guard rail e si è ribaltato. L'incidente è avvenuto sul tratto a due corsie, in direzione Napoli. Non ci sarebbero feriti. Pesanti, invece, le ripercussioni sulla circolazione: il grosso mezzo occupa parte della carreggiata, sul lato destro, restringendo notevolmente la larghezza della strada; si sono create lunghe code e il traffico in pochi minuti si è paralizzato.

Stanno arrivando sul posto le forze dell'ordine per la messa in sicurezza e la ricostruzione dell'impatto e i soccorsi sanitari per controllare le condizioni delle persone rimaste coinvolte nell'incidente; in arrivo anche i mezzi per la rimozione del camion, che è ribaltato sul lato destro della carreggiata. Al momento si ipotizza che lo scontro sia stato la conseguenza di un brusca manovra di sorpasso da parte di uno dei due conducenti.

Il camion avrebbe invaso la carreggiata opposta, colpendo la Bmw sulla fiancata sinistra e danneggiandola pesantemente e facendo esplodere gli airbag del lato conducente, e dopo avrebbe continuato la sua corsa finendo contro il guard rail. Non si esclude che l'autista abbia accusato un malore e che per questo motivo abbia perso il controllo del camion. Al vaglio la possibilità che il tratto di strada dove si è verificato l'incidente sia coperto da telecamere di videosorveglianza, che potrebbero aiutare le forze dell'ordine nella ricostruzione.