Un omaggio alla magia, all'atmosfera che si respira soltanto in una città unica come Napoli. Il capoluogo campano, con la sua cultura, la sua musica, l'arte e tutti gli elementi che contribuiscono a renderla unica, saranno oggetto della puntata di domani, mercoledì 22 agosto, di "Techetechetè", il programma di Rai Uno che ripropone vecchi filmate dell'archivio della televisione di stato – e non solo – e che va in onda tutti i giorni nella fascia a ridosso della prima serata.

Il tributo a Napoli spazierà dal cinema, con la proposizione di filmati tratti da film come "Ammore e malavita", che ha fatto incetta di premi, tra cui quello di Miglior Film, all'ultima edizione dei David di Donatello, a "Passione", omaggio del regista e attore americano John Turturro alla musica tradizionale partenopea, fino a "Mi manda Picone", con Giancarlo Giannini e la napoletana doc Lina Sastri che, con la sua inconfondibile voce, cantò nel 1987 "O sole mio" insieme al Napoli e a Diego Armando Maradona in occasione della vittoria del primo scudetto della squadra partenopea.