"Anche nella bellissima Ischia oggi giornata di kitesurf, immersioni e nuotate di ore". La fotografia, però, mostra una scena diversa: altro che sport e giornate frenetiche, se ne sta spaparanzato sulla barca a prendere il sole. L'uomo "impegnatissimo" dello scatto è l'attore e regista fiorentino Leonardo Pieraccioni, che anche quest'anno è tornato per le vacanze estive sull'isola dove ha ambientato il suo film del 2003 "Il Paradiso all'improvviso". Il post, pubblicato il 4 agosto sul suo profilo Facebook, ha superato i 16mila like e si avvia verso il migliaio di commenti.

La posa dello scatto è quella classica che da queste parti ha un solo nome, che ben indica la posizione e lo stato mentale di chi così si rilassa: a quattro di bastoni. E così, tra gli utenti che hanno risposto, in molti hanno usato la stessa ironia, commentando a tono la fotografia di quello "sforzo immane". E così c'è chi gli chiede come procedano gli allenamenti per il "sollevamento forchetta", chi si complimenta per "la perfetta forma del lardominali", chi lo mette in guardia e gli consiglia di "non caricare troppo i muscoli" e anche chi, evidentemente colpito da tanta attività, lo redarguisce: "però trovali due minuti per stenderti un po'".

Il legame tra Pieraccioni e Ischia è molto radicato, da quando ci andava in vacanza da bambino, insieme ai genitori Carla e Osvaldo, abitudine che poi ha mantenuto anche da adulto, tornando spesso nell'isola napoletana che preferisce tra quelle del Golfo per le sue particolarità e che, nella guida pubblicata da Repubblica dedicata all'isola napoletana, ha definito "rustica e vera, piena di spazi, così diversa dalle isole fighette".