Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

AVELLINO – Tragedia, nella tarda serata di ieri, sabato 12 gennaio, a Lioni: un uomo di 46 anni è deceduto precipitando dal balcone della sua abitazione, al secondo piano di un edificio. Sul posto i sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 46enne. La salma dell'uomo, su disposizione del magistrato di turno, è stata portata all'obitorio dell'ospedale Criscuolo di Sant'Angelo dei Lombardi, sempre nella provincia di Avellino, dove nelle prossime ore sarà effettuata l'autopsia, che chiarirà le cause esatte del decesso.

Sul luogo della tragedia sono arrivati anche i carabinieri della compagnia di Sant'Angelo dei Lombardi, che hanno effettuato tutti i rilievi necessari per stabilire se si sia trattato di un gesto volontario oppure di una tragica fatalità. La notizia della morte del 46enne si è diffuso molto rapidamente nel piccolo centro irpino, dove era molto conosciuto, lasciando sgomenta la comunità. L'uomo lascia una moglie e una figlia piccola.