6 Marzo 2016
11:36
AGGIORNATO12 Aprile

Primarie Pd Napoli 2016: voto, spoglio e risultati in diretta

06 Marzo
22:16

Primarie Pd Napoli 2016: vince Valeria Valente col 47%

Valeria Valente ha vinto le primarie Pd di Napoli ed è il candidato sindaco del centrosinistra. "Ora pancia a terra per sconfiggere de Magistris" ha esordito, esultando per la vittoria. I votanti sono stati 30.000, per la deputata Pd il 47,39% ; per il suo sfidante Antonio Bassolino il 45,17%.. La deputata ed ex assessore comunale ha ricevuto al telefono gli auguri e il "buon lavoro" del presidente del consiglio Matteo Renzi e dal ministro Maria Elena Boschi. Valeria Valente giunta al quartier generale delle elezioni Pd a Agnano spiega: "Mi sento investita di una grande responsabilità Gli altri candidati? Non li ho sentiti, ma abbiamo sempre detto che chiunque fosse stato il vincitore avrebbe avuto il sostegno degli altri e sono convinta che arriverà, perché abbiamo una grande sfida davanti".

"Congratulazioni a Valeria Valente per il risultato conseguito. È la vittoria di una donna che coniuga rinnovamento ed esperienza politica". Così il segretario regionale del Pd Campania, Assunta Tartaglione, sull'esito delle primarie del centrosinistra a Napoli. "Da domani tutto il Pd sarà unito al suo fianco per vincere la battaglia decisiva e riconquistare il Comune di Napoli – aggiunge Tartaglione – Un ringraziamento va agli altri candidati per aver contribuito con le loro idee alla riuscita di queste primarie". "A Napoli risultato di affluenza molto positivo: 30.000 votanti contro i 16.500 dello scorso anno per le Regionali, un bel segnale di partecipazione e passione. A Roma un ottimo risultato dopo tutto quello che è successo". Così il vicesegretario Lorenzo Guerini, interpellato al telefono al termine delle votazioni delle primarie.

A cura di Ciro Pellegrino
06 Marzo
21:14

Primarie Pd Napoli 2016: hanno votato 25mila persone

Alle 21 si sono chiusi i 79 seggi elettorali delle primarie Pd a Napoli. Hanno votato 25mila persone, secondo i dati diffusi dal Partito Democratico. I numeri superano i 16.308 votanti delle ultime primarie per le regionali in Campania che videro la vittoria dell'attuale governatore Vincenzo De Luca. Lontano anni luce i 45.022 votanti registrati alle primarie del 2011 per la scelta del candidato a sindaco di Napoli fra Andrea Cozzolino e Umberto Ranieri. Le consultazioni, alla fine, furono annullate per brogli. Si avviano le operazioni di spoglio.

A cura di Angela Marino
06 Marzo
19:10

Primarie PD Napoli 2016, 23mila votanti alle 18

Erano circa 23mila i votanti alle primarie del Pd a Napoli alle 18. Sono i dati diffusi dal Partito Democratico riguardo all'affluenza alle consultazioni per la scelta del candidato del centrosinistra alle comunali del prossimo maggio. Nel pomeriggio, Valeria Valente, candidata del Pd ha visitato i seggi della zona orientale di Napoli, tra San Giovanni a Teduccio, Barra e Ponticelli. L'ex sindaco Antonio Bassolino ha invece trascorso le prime ore del pomeriggio facendo jogging su lungomare.

A cura di Angela Marino
06 Marzo
18:20

Primarie Pd 2016 Napoli, 19mila votanti alle 17

I dati sull'affluenza per le elezioni primarie del Pd a Napoli rilevano 19mila votanti alle ore 17.

A cura di Angela Marino
06 Marzo
17:50

Primarie Pd 2016 Napoli, caos a San Giovanni a Teduccio

Primarie Pd tensione a di San Giovanni a Teduccio. In uno dei seggi aperti per le Primarie napoletane del centrosinistra, nell'area est, il presidente Cuomo ha mandato via tutti i cittadini che sprovvisti di certificato elettorale. (video agenzia OmniNapoli)

A cura di Angela Marino
06 Marzo
16:30

Primarie Pd 2016 Napoli, 9400 votanti alle ore 14

L'affluenza per consultazioni napoletane è si 9.500 alle 14. Questi i dati diffusi dal Pd di Napoli sulla partecipazione al voto per le primarie 2016 nel capoluogo campano.

A cura di Angela Marino
06 Marzo
16:13

Primarie Pd Napoli, votano le suore al seggio di via Rua Francesca

Le suore al voto in un seggio Pd Napoli
Le suore al voto in un seggio Pd Napoli

C'erano anche alcune suore al voto nel seggio delle Primarie Pd di Napoli in via Rua Francesca, stradina tra corso Umberto e via Marina. All'ombra del Vesuvio, si vota fino alle ore 21 in 73 seggi elettorali.

A cura di Ciro Pellegrino
06 Marzo
15:24

Primarie Pd 2016 Napoli, Valeria Valente e Antonio Marfella al voto

Le immagini dei candidati alle Primarie Pd di Napoli Valeria Valente, deputato del Pd, già assessore comunale e Antonio Marfella, indipendente di area socialista, medico oncologo.

Antonio Marfella (Partito Socialista) al seggio
Antonio Marfella (Partito Socialista) al seggio
Valeria Valente al seggio
Valeria Valente al seggio
A cura di Angela Marino
06 Marzo
15:18

Primarie Pd Napoli 2016, Bassolino e Sarracino al seggio

Le immagini ai seggi dei candidati alle Primarie Pd Napoli del 2016 Antonio Bassolino, ex sindaco, ex ministro del Lavoro ed ex presidente della Regione Campania e Marco Sarracino, segretario provinciale dei Giovani Democratici a Napoli.

Antonio Bassolino nel seggio di Posillipo
Antonio Bassolino nel seggio di Posillipo
Marco Sarracino al seggio di Scampia
Marco Sarracino al seggio di Scampia
A cura di Angela Marino
06 Marzo
12:37

Primarie Pd Napoli 2016, affluenza ore 12: 7mila votanti

A mezzogiorno sono 7mila, i votanti delle Primarie Pd Napoli. Affluenza piuttosto bassa dovuta probabilmente anche alle cattive condizioni meteo. L'avvio del voto è stato tranquillo tranne alcuni problemi ai tablet in dotazione ai seggi che si collegano con una app predisposta ad hoc dal Pd Napoli (per evitare la duplicazione di voto da parte di uno stesso elettore in due o più seggi) e un piccolo problema logistico al seggio di Piazza Dante che ha aperto in ritardo a causa di un'auto parcheggiata davanti all'ingresso, poi rimossa dalla Polizia municipale. Sono 78 i seggi operativi nel capoluogo, il 79esimo previsto nella mappa dei seggi, è rimasto chiuso a causa di un'auto parcheggiata davanti all'ingresso.  I volontari attivi presso i seggi sono 230 tra presidenti e scrutatori, mentre altri 400 sono in rappresentanza dei diversi candidati.

A Soccavo polemiche per il seggio di Pina Tommasielli, già assessore con De Magistris, oggi sostenitrice di Antonio Bassolino. L'ex assessore era anche presidente di seggio, cosa che ha fatto infuriare Valeria Valente candidata contro Bassolino. Tommasielli è stata rimossa dal seggio.I quattro candidati hanno votato tutti i mattinata. La deputata Valeria Valente, ha scelto il seggio in via Rua Francesca 64 dove si è recata poco prima delle 13. Si tratta di uno dei punti più affollati l'ex sindaco Antonio Bassolino, ha votato invece  in via Posillipo, alle 11,30; il segretario dei Giovani democratici, Marco Sarracino, ha scelto invece un seggio di Scampia, dove si è recato alle 10. Antonio Marfella, candidato del Psi, che ha votato poco prima delle 10, in via Stella, arrivando in scooter.

A cura di Redazione Napoli
06 Marzo
11:36

Primarie Pd Napoli 2016, seggi aperti dalle 8 alle 21

Oggi, 6 marzo 2016, seggi aperti a Napoli dalle ore 8 alle 21: il Partito Democratico elegge con le primarie il suo candidato a sindaco che nel mese di giugno sfiderà Luigi de Magistris e Gianni Lettieri per la corsa a Palazzo San Giacomo, Quattro i candidati in corsa: l'ex sindaco e governatore Antonio Bassolino, la deputata e ex assessore comunale e regionale Valeria Valente, il segretario dei Giovani Democratici di Napoli Marco Sarracino , tutti del Pd e il medicoAntonio Marfella, indipendente del Psi. Alle primarie di Napoli potranno votare tutti i cittadini napoletani (e non solo gli iscritti al Pd) che abbiano compiuto 16 anni alla data del 6 marzo, nonché tutti i cittadini Ue residenti in città.

Gli immigrati dell'Unione europea e i ragazzi di 16 anni potranno votare, ma a patto di aver fatto la pre-iscrizione sul sito web. Si sono iscritti 147 (127 under 18 e 20 stranieri). Al seggio per esprimere la propria preferenza occorrerà presentarsi muniti di un valido documento di riconoscimento, del certificato elettorale e versare un euro. Per garantire la regolarita' delle operazioni di voto ed evitare il rischio di brogli, sarà utilizzata anche un'app realizzata da alcuni sviluppatori napoletani. Consentirà di registrare e mettere in rete in tempo reale, a disposizione in particolare dei presidenti dei seggi, tutti i nominativi di coloro che andranno a votare, evitando per esempio che votino una seconda volta in altri seggi.

 
A cura di Ciro Pellegrino
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni