Gli autobus dell’Azienda Napoletana Mobilità fermi questa mattina.
in foto: Gli autobus dell’Azienda Napoletana Mobilità fermi questa mattina.

NAPOLI – Mattinata nera per il trasporto pubblico napoletano: oltre al blocco della funicolare di Mergellina, ferma da ieri per lavori di messa in sicurezza degli alberi presenti lungo la tratta, stamattina è toccato fermarsi anche ai filobus ecologici gestiti dall'Azienda Napoletana Mobilità a causa di un guasto tecnico: risultato, tutti i mezzi sono fermi al deposito.

Il guasto tecnico si è verificato ad una sottostazione elettrica e dunque, senza energia, i filobus sono rimasti fermi. In parte si è provveduto alla sostituzione temporanea dei filobus elettrici e dunque ecologici con quelli a gasolio e dunque inquinanti. Altri disservizi anche per quanto riguarda il trasporto su gomma ed in strada, a causa della mancanza di autobus idonei al servizio. Insomma, una mattinata di "passione" per cittadini e pendolari. Rabbia dei sindacati, che da tempo denunciano questi disservizi che, oltre ai cittadini, si ripercuotono anche sui lavoratori. Il coordinamento Usb Lavoro Privato segnala anche la mancanza di manutenzione su "autobus vecchi ed ormai obsoleti". I tecnici dell'Azienda Napoletana Mobilità sono già al lavoro per risolvere i guasti tecnici e permettere ai mezzi di rientrare in servizio.