Torna il maltempo nel napoletano ed in generale su tutta la Campania. Nelle prossime quarantotto ore, infatti, una circolazione artica in arrivo sull'Italia porterà nuovamente maltempo su tutto il paese, raggiungendo anche il Meridione ed in particolare la regione campana. Il clima sarà però particolarmente instabile soprattutto nelle prossime ore, dove violenti acquazzoni si alterneranno a improvvisi squarci di tempo soleggiato. Stabili invece le temperature, che resteranno nella media stagionale e dunque tra i 16 ed i 18 gradi di massima. E' previsto infatti che tra oggi, mercoledì 10, e domani giovedì 11 aprile, le condizioni climatiche su tutta la regione saranno caratterizzate proprio da questa alternanza, in attesa che la circolazione artica arrivi del tutto anche sul Meridione, giungendo da nord-est.

Se fino a giovedì il clima sarà dunque instabile, diversa la situazione nel fine settimana: previste piogge abbondanti su tutta la regione, soprattutto nelle zone interne. Pioggia anche a Napoli, dove il cielo resterà completamente coperta almeno fino a domenica. Anche nel fine settimana, infatti, le piogge caratterizzeranno il tutto: previsti temporali e rovesci sull'intero versante tirrenico, e dunque anche sul capoluogo partenopeo oltre alle zone interne della Campania. Solo da lunedì prossimo è atteso un primo miglioramento, con il cielo che sarà nuvoloso a "macchia di leopardo", ma senza piogge rilevanti almeno sulla fascia costiera: prevista qualche ultima pioggia nelle zone interne, ma senza particolare incidenza. Temperature che resteranno invece stabili: da lunedì invece è previsto anche un rialzo, con le massime che oscilleranno tra i 18 ed i 19 gradi, con punte di 20 nelle ore più calde. Anche le minime si rialzeranno, rimanendo stabilmente sopra i 12 gradi anche la settimana prossima.