Sull'Italia in queste ore è in arrivo una forte ondata di maltempo che insisterà in particolar modo su Liguria, Piemonte e in Sardegna, dove già in queste ore la pioggia ha fatto gravi danni: l'episodio più grave il crollo del ponte che passa sul Rio Santa Lucia della strada statale 195 che collega Cagliari al comune di Capoterra. Si temono piene ed esondazioni, allerta massima soprattutto in Liguria a partire da questa notte.

Precipitazioni sono previste lungo la fascia Tirrenica, con maggiore intensità in Toscana e nel Lazio, mentre Napoli e la Campania dovrebbero essere solo sfiorate dalla perturbazione. Per la giornata di domani, giovedì 11 ottobre, sono previste temperature in discesa e cielo coperto, ma senza pioggia. A partire dalla giornata di venerdì il tempo tornerà a migliorare e fino almeno all'inizio della prossima settimana sarà per lo più soleggiato e con temperature leggermente al di sopra della media stagionale.