Notte di violenza ai cosiddetti baretti di Chiaia, uno dei luoghi di ritrovo preferiti dai giovani di Napoli, dove un ragazzo di 19 anni, residente a Scisciano, nella provincia partenopea, è stato accoltellato. Il giovane è stato soccorso dal 118 e trasportato all'ospedale Loreto Mare: ha riportato ferite ai glutei che sono state giudicate, per fortuna, non gravi.

Sul posto sono arrivati gli agenti della Polizia di Stato, che indagano sull'accaduto. Ai poliziotti che lo hanno raggiunto in ospedale e lo hanno interrogato, il giovane ha riferito che stava passeggiando con alcuni amici in vico Satriano quando è stato raggiunto da alcuni sconosciuti, che lo hanno aggredito, sferrandogli alcuni fendenti ai glutei. La versione fornita dal 19enne è al vaglio degli investigatori: il ragazzo, infatti, era in stato di forte ubriachezza quando è stato portato in ospedale.

Notte di violenza anche a Eboli, nella provincia di Salerno, dove una lite per motivi di gelosia tra ragazzine è sfociata nel sangue. Una 15enne è stata infatti sfregiata al volto con un coltello da una coetanea. Per fortuna, anche in questo caso, le ferite sono state giudicate non gravi.