napoli

Napoli, 500 poveri alla Mostra d’Oltremare per il pranzo di solidarietà

Cinquecento persone nel Padiglione 1 della Mostra d'Oltremare di Napoli per il pranzo di solidarietà organizzato dal Comune di Napoli. Presenti anche il sindaco di Napoli Luigi De Magistris e l'assessore alla politiche sociali Monica Buonanno. Tra i volontari che hanno servito i bisognosi, anche una rappresentanza dei lavoratori della Whirlpool dello stabilimento napoletano di via Argine.

Cinquecento persone si sono recate oggi alla Mostra d'Oltremare per il pranzo di solidarietà organizzato dal Comune di Napoli. I partecipanti sono stati scelti attraverso il Tavola per la Povertà istituito presso l'assessorato alle Politiche Sociali ed al quale aderiscono associazioni, cooperative ed altre realtà sociali del cosiddetto Terzo Settore. Presenti all'appuntamento anche il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, e l'assessore alla politiche sociali Monica Buonanno, che ha spiegato: "Si tratta dell'ennesima dimostrazione del grande cuore di Napoli, un'iniziativa che il Comune realizza ogni anno, ma devo dire che quest'anno c'è stata una gara di partecipazione che ha visto protagonisti grandi imprese e piccoli esercizi e tutto il mondo dell'associazionismo".

A servire ai tavoli oltre 150 volontari: tra questi anche una rappresentanza dei lavoratori della Whirlpool dello stabilimento napoletano di via Argine. Tra i partecipanti invece c'erano anche gli anziani ospiti della casa di riposo comunale "Signoriello" di Secondigliano, oltre ai senza fissa dimora, a chi vive di situazione di disagio economico, sociale ed emarginazione. Presenti anche l'attrice Rosaria De Cicco e l'accompagnamento musicale dei Fratelli di Meglio: il menu offerto agli ospiti è consistito in pasta al forno, cosce di pollo con contorno di patate e verdure, frutta e dolci tra cui quelli della tradizionali natalizia, come pandoro, panettone, cassatine e struffoli. Ad ospitare le cinquecento persone che hanno preso parte al pranzo di solidarietà è stato il Padiglione 1 della Mostra d'Oltremare di Napoli.

Continua a leggere su fanpage.it
Pomigliano, lanciano sassi dal cavalcavia sulle auto, due ragazzini denunciati
Coronavirus, ordinanza Ischia annullata dal prefetto. Niente divieto per lombardi e veneti
Coronavirus Campania, il problema ora è la paura di chi scappa dal Nord per tornare da mammà
Napoli-Barcellona, corse straordinarie della Linea 2 della metro fino alle 23.30
Coronavirus Napoli, il sindaco de Magistris: 'Pronti a ordinanze per tutelare i napoletani"
Coronavirus Napoli, al Cardarelli tende per i casi sospetti montate dalla Protezione civile
"Non ho il coronavirus, forza Napoli": l'urlo del cittadino cinese allo stadio San Paolo
Scuole chiuse a Napoli fino a sabato 29 febbraio: pulizia anti-Coronavirus
Dopo Napoli-Barcellona, pizza per Mertens e gli amici da Gino Sorbillo