NAPOLI – Il nuovo anno, il 2019, è cominciato da poco più di 24 ore ed ecco che si registra già la prima battuta d'arresto del trasporto pubblico partenopeo. Oltre un'ora fa, infatti, l'Anm, società che gestisce i mezzi pubblici a Napoli, ha comunicato attraverso i suoi canali social che il servizio della Funicolare di Chiaia è momentaneamente sospeso. L'azienda non fornisce le motivazioni del disservizio, né i tempi entro i quali i vagoni della funicolare che collega piazza Amedeo al Vomero riprenderanno a circolare regolarmente.

Il nuovo anno, dunque, inizia così come era terminato il 2018 per il trasporto pubblico napoletano, in particolar modo per le Funicolari cittadine che, negli ultimi mesi dello scorso anno, sono state spesso ferme. Eclatante quando, a causa dei capiservizio in malattia, le Funicolari di Chiaia, Mergellina e Montesanto sono rimaste chiuse di pomeriggio per tre giorni consecutivi.