Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Centro storico di Napoli anche oggi paralizzato a causa del fortissimo afflusso di visitatori nelle stradine dei Decumani e nelle strade principali, favorito dal bel tempo

e dai giorni di ferie per molt – da via Duomo al corso Umberto, da via Toledo a San Gregorio Armeno .- Impossibile transitare perfino a piedi, se non ci si rassegna al "passo da lumaca" e quindi a percorrere poche decine di metri in un'ora.

Bloccate le strade soprattutto in prossimità delle pizzerie di via Tribunali: da Di Matteo alla Pizzeria del Presidente fino a Gino Sorbillo e Vesi, ressa per l'accesso ma anche solo per il take away, ovvero per l'immancabile pizzetta a portafogli o per acquistare un cuoppo di frittura. Intensa affluenza anche sul Lungomare Caracciolo dove molti si riversano verso i ristoranti fronte mare.