[Immagine di repertorio]
in foto: [Immagine di repertorio]

Attimi di panico questo pomeriggio a Pagani, nel Salernitano, quando un uomo ha iniziato a sparare diversi colpi d'arma da fuoco contro le auto in transito lungo la Statale 18. Siamo in via De Gasperi, il 51enne si trova sul balcone della propria abitazione quando impugnata un'arma improvvisamente inizia a sparare: secondo quanto raccontato dai testimoni i proiettili avrebbero colpito solo un veicolo parcheggiato sulla stessa strada, una Fiat Punto i cui vetri sono andati praticamente distrutti a causa dell'impatto con i proiettili. Fortunatamente non vi erano passeggeri all'interno dell'auto.

Immediato l'intervento dei carabinieri allertati dai vicini: i militari giunti sul posto hanno immobilizzato l'uomo e lo hanno poi arrestato. Si tratta di un pregiudicato già noto alle forze dell'ordine. I carabinieri hanno rinvenuto all'interno del suo appartamento sia il revolver utilizzato poco prima per sparare sia una pistola semiautomatica: entrambe le armi sono risultate a salve e poi modificate per essere in grado di sparare. Il 51enne è stato portato all'interno del carcere di Salerno così come disposto dalla Procura della repubblica di Nocera Inferiore: le accuse per lui sono di detenzione di armi clandestine, esplosioni pericolose e danneggiamento. Ancora non si conoscono i motivi che hanno spinto l'uomo al gesto.