Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Momenti di paura a Melito, nella provincia di Napoli, dove due tettoie sono crollate su un terrazzo dove pochi istanti prima stava giocando una bambina piccola, che è riuscita così a mettersi in salvo prima che il terrazzo fosse investito dal crollo delle due strutture. Stando a quanto si apprende, il crollo ha interessato un edificio del parco Le Arcate, sito in corso Europa. Paura anche in strada, interessata dal crollo di alcuni calcinacci che si sono staccati dall'edificio. Per fortuna, l'incidente non ha creato conseguenze né alla bimba né ad eventuali passanti.

Sul posto sono arrivate tre unità dei vigili del fuoco, tre pattuglie della locale tenenza dei carabinieri, guidata dal capitano Francesco Iodice e gli uomini della Polizia Municipale guidati dal comandante Giuseppe Marrone. Sul posto sono arrivati anche gli uomini della Protezione Civile, che hanno allertato le autorità competenti: sul posto è giunti quindi anche il vicesindaco di Melito Luciano Mottola. I tecnici comunali, insieme a pompieri, militari dell'Arma e vigili urbani, hanno messo in sicurezza l'area: stando a quanto si apprende, però, persiste il pericolo che possano verificarsi altri crolli, dal momento che l'edificio sarebbe stato indebolito dalle infiltrazioni d'acqua. Come detto, per fortuna, i crolli non hanno provocato feriti.