Paura nella notte a Montesarchio, nel Beneventano: un'automobile, per cause ancora sconosciute, è stata distrutta dalle fiamme a causa di un improvviso incendio. L'auto interessata era una Citroen C3 che all'improvviso è stata avvolta dalle fiamme, mentre era normalmente parcheggiata in un cortile comune a più appartamenti. L'allarme è scattato verso l'una e mezza di notte, quando è arrivata la chiamata ai vigili del fuoco.

L'episodio è avvenuto nella frazione di Varoni: sul posto sono giunti i pompieri del distaccamento di Bonea, che hanno subito domato l'incendio, anche se per l'automobile non c'è stato più nulla da fare. Le fiamme l'hanno completamente distrutta. Tutte salve, incredibilmente, le altre automobile parcheggiate nel cortile nei pressi dell'automobile interessata dall'incendio. Ignote al momento le cause che possano aver sprigionato le fiamme: non sono state ritrovate tracce di liquido infiammabile o contenitori che possano far pensare ad un incendio doloso, anche se al momento neppure questa ipotesi è completamente esclusa. Di certo l'auto è andata a fuoco in brevissimo tempo, e non ha avuto scampo. E trovandosi spenta, parcheggiata in un cortile, non si riesce ancora a capire cosa possa aver scatenato l'incendio che in poco tempo l'ha interamente distrutta.