Ancora una giornata di passione per il trasporto pubblico napoletano: per il terzo giorno consecutivo chiudono in anticipo le funicolari Montesanto e di Mergellina, mentre nei giorni scorsi il medesimo destino era toccato, oltre a questi due impianti, anche a quella di Chiaia. Ed anche stavolta, la causa è da trovare nell'assenza, per malattia, dei rispettivi caposervizio.

Lo ha comunicato la stessa Azienda Napoletana Mobilità, che ha anche annunciato l'orario delle ultime corse: maggiori disagi per la funicolare di Mergellina, la cui ultima corsa è prevista per le 14.10; per quanto riguarda l'impianto di risalita di Montesanto, l'ultima corsa partirà alle 19.10, mentre per Chiaia e Funicolare Centrale al momento non sono previsti cambiamenti di sorta. Proprio oggi, tra l'altro, si prevede molto traffico, veicolare e non, in vista del match di Champions League a Fuorigrotta tra Napoli e Stella Rossa, tanto che l'Ente Autonomo Volturno aveva già annunciato corse extra per Cumana e Circumflegrea. Anche nei giorni scorsi le funicolari di Mergellina e Montesanto, unitamente a quella di Chiaia che oggi invece risulta regolare, avevano dovuto chiudere a metà giornata per l'assenza dei caposervizio, tutti in malattia.