Ormai siamo in primavera: lo dicono le temperature in netto rialzo, lo dicono le fioriture degli alberi da frutto e perché no, anche l'incremento di allergie per chi ne soffre, vista la crescente presenza di pollini nell'aria. Tuttavia, marzo è pazzo e il cielo sereno può essere sempre inframezzato da maltempo sporadico. Le previsioni meteo per la Campania a partire dal 18 marzo riferiscono di addensamenti compatti sulla Campania, con qualche debole pioggia attesa nel pomeriggio sul settore settentrionale campano nella notte di martedì 19, il giorno della Festa del Papà e di San Giuseppe artigiano e nella mattinata di mercoledì.

Ampio soleggiamento altrove, a parte annuvolamenti mattutini su Puglia e Basilicata tirrenica e, dal pomeriggio, lungo le coste tirreniche siciliane. Le temperature in progressivo in rialzo le minime su sulla nostra regione e sul resto del Mezzogiorno; massime stazionarie. I venti resteranno moderati: nei giorni scorsi Napoli è stata flagellata dal vento forte di tramontana che ha portato danni e anche la chiusura delle scuole disposta dal sindaco per motivi di sicurezza.