Ha chiesto di dormire dentro la postazione dei sanitari e, quando gli è stato risposto che non era possibile, ha spaccato il vetro ed è scappato. È successo questa mattina, 20 marzo, intorno alle 7.30, nei pressi della stazione centrale di Napoli, in piazza Garibaldi. Lo racconta su Facebook l'associazione Nessuno Tocchi Ippocrate, che annovera l'episodio come l'aggressione numero 21 del 2019 ai danni di medici e infermieri.

“Questa mattina – scrive l'associazione – una persona si avvicina alla porta della postazione Ferrovia. Chiede di dormire all'interno della postazione stessa, ovviamente ricevendo rifiuto degli operatori sanitari che sostavano in attesa di attivazione per intervento. Così la persona decide di colpire con un sasso la porta della stessa”.
Per l'accaduto, fa sapere Nessuno Tocchi Ippocrite, è stata sporta denuncia alle forze dell'ordine.