Il concorso Ripam per la Regione Campania sta per entrare nel vivo: lo scorso 24 settembre, infatti, si sono concluse le prove preselettive, che si sono svolte a partire dal 2 del mese alla Mostra d'Oltremare di Napoli. Il concorso mette a disposizione 2.175 posti di lavoro a tempo indeterminato all'interno degli enti regionali. In attesa degli step successivi del concorso, i candidati che hanno sostenuto le prove preselettive sono in attesa dei risultati, ma non c'è ancora una data di pubblicazione ufficiale della graduatoria provvisoria nella quale saranno resi noti i nomi degli idonei che potranno così passare alla fase successiva del concorso. Secondo quanto si apprende, la correzione dei test che hanno costituito le prove preselettive dovrebbe cominciare all'inizio di ottobre, quindi si suppone e si spera che i risultati saranno comunicati entro la fine del prossimo mese.

Come detto, il concorso Ripam per la Regione Campania mette a disposizione 2.175 posti di lavoro: i candidati che, alla fine, risulteranno idonei, saranno assunti a tempo indeterminato all'interno della Regione, del Consiglio regionale e degli enti locali che hanno aderito. Si ricorda che i 2.175 posti previsti sono così ripartiti: 1.225 per la Categoria C e 950 per la Categoria D. Ad ogni candidato è stata offerta la possibilità di poter concorrere per uno o profili richiesti, purché soddisfacesse i requisiti previsti dal bando del concorso.