7.074 CONDIVISIONI
Coronavirus
14 Maggio 2020
22:07

Salerno, donna senza mascherina fermata dai vigili: sfiorata la rissa tra agenti e passanti

Momenti di tensione, nel pomeriggio di oggi, sul Lungomare Trieste di Salerno, dove si è sfiorata la rissa tra alcuni passanti e degli agenti della Polizia Municipale. Non è ancora chiaro cosa sia accaduto, ma da una prima ricostruzione pare che la situazione sia degenerata dopo che i vigili urbani hanno fermato una donna seduta su una panchina senza mascherina.
A cura di Valerio Papadia
7.074 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

Urla, schiamazzi, spintoni: momenti di tensione, nel pomeriggio di oggi, giovedì 14 maggio, a Salerno, precisamente sul Lungomare Trieste, dove si è sfiorata la rissa tra alcuni passanti e degli agenti della Polizia Municipale, impegnati in controlli sul territorio per verificare il rispetto delle norme anti-contagio da Coronavirus. Non è ancora chiara la dinamica di quanto accaduto, ma da quanto si apprende i vigili urbani avrebbero intercettato e fermato una donna, che era seduta su una panchina senza indossare la mascherina.

Si ricorda che la mascherina, a partire dallo scorso 4 maggio, da quando cioè ha preso il via la Fase 2 dell'emergenza, in Campania è obbligatorio l'utilizzo della mascherina, pena una sanzione pecuniaria. Ad ogni modo, è probabile che i vigili volessero multare la donna, e quando questa si è rifiutata di fornire le proprie generalità, uno degli agenti ha cercato di portarla via, facendola scivolare: la situazione è così ben presto degenerata; i vigili urbani sono stati accerchiati da numerosi passanti, che si stavano godendo la passeggiata, consentita in quelle ore, sul lungomare. A quel punto, all'indirizzo degli agenti della Polizia Municipale sono volati insulti, grida e spintoni: tante le persone che hanno ripreso la scena con il cellulare, e alcuni video sono stati pubblicati anche sui social network.

7.074 CONDIVISIONI
25915 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni