Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Un grave incidente domestico che potrebbe costare la vita a due persone quello accaduto a Montesano sulla Marcellana, nella provincia di Salerno. Marito e moglie sono rimasti ustionati dalle fiamme proveniente dal caminetto di casa. I due coniugi sono stati soccorsi dal personale del 118 e trasportato, in eliambulanza, in un ospedale di Napoli: l'uomo ha ustioni sul 30 percento del corpo, soprattutto sul viso, mentre la donna ha ustioni soprattutto sugli arti; le loro condizioni di salute vengono giudicate gravi. Nell'abitazione sono in corso gli accertamenti delle forze dell'ordine volti a determinare la dinamica di quanto accaduto.

Soltanto il mese scorso, in febbraio, un incidente simile era capitato ancora nella provincia di Salerno, a Sala Consilina, dove un uomo di 89 anni si era addormentato davanti al camino acceso ed era stato investito da alcune scintille, prendendo fuoco. Soccorso dal 118, era stato trasportato all'ospedale di Polla in gravi condizioni di salute.