Una tragedia improvvisa quella avvenuta a Santa Lucia di Serino, nell'Avellinese: una ragazza di diciannove anni, Cinzia Sossio, è stata trovata questa mattina morta nel proprio letto. La scoperta è avvenuta attorno alle 9 di questa mattina, quando i familiari sono entrati nella sua camera da letto facendo la macabra scoperta del corpo della giovane privo di vita. Nonostante la chiamata immediata al 118 ed una corsa praticamente disperata dell'ambulanza giunta in tempi brevissimi sul posto, anche il personale medico non ha potuto fare altro se non constatare la morte della giovane avellinese.

Ignote al momento le cause del decesso di Cinzia. Tutto lascerebbe pensare ad un improvviso malore che l'avrebbe stroncata nel sonno non lasciandole scampo, ma bisognerà attendere i risultati degli esami dei medici. Sul luogo della tragedia anche i carabinieri della compagnia di Avellino, che stanno eseguendo tutti i rilievi e gli accertamenti del caso: ma al momento l'ipotesi più probabile è proprio quella del malore improvviso che avrebbe spezzato nel sonno la vita della diciannovenne di Santa Lucia di Serino. Un decesso che ha sconvolto la piccola cittadina irpina e distrutto la vita dei suoi familiari.