Momenti di paura a Santa Lucia, nel cuore di Napoli, dove una donna è stata aggredita in mattinata da un pitbull. Il fatto è accaduto attorno alle quattordici, sulla popolare strada cittadina. La donna, quarantanove anni, si trovava in compagnia del figlio quando, per cause ancora da accertare, sarebbe stata attaccata dal pitbull. Non è chiaro se questi fosse al guinzaglio oppure libero in compagnia del padrone.

Fatto sta che l'animale si sarebbe scagliato contro la donna lacerandole braccia ed addome. La vittima si trova ora ricoverata in gravi condizioni nel reparto di chirurgia generale del Loreto Mare, dove i medici stanno cercando soprattutto di preservare al massimo il tessuto danneggiato dai morsi del cane, assicurandosi che non ci fossero danni a muscoli ed organi interni. La donna, in ogni caso, non sarebbe in pericolo di vita.